Categoria: Meditazione creativa

0

Meditazione del “questo è perché quello è”

La meditazione del “questo è perché quello è” consente di sperimentare in prima persona uno dei più importanti insegnamenti del Buddha, l’originazione interdipendente, o ‘interessere’, come direbbe Thich Nhat Hanh. Se il vento ti porta via il cappello non arrabbiarti, scopri la dimensione del ‘non sé’

slagheap, WTC 9/11 2

Meditazione di benevolenza per i terroristi

La meditazione di benevolenza, o di “metta“, è una pratica di tradizione molto antica, che consiste nel generare pensieri di benevolenza prima di tutto verso se stessi, poi verso le altre persone (comprese quelle con cui non si hanno buoni...

0

Liberarsi dall’ansia facendo la pipì

Quella di liberarsi dall’ansia è una necessità assai diffusa al giorno d’oggi, forse il vero e più grave male del nostro tempo. I ritmi sempre più veloci che la società c’impone, la paura di perdere il lavoro o di diventare...