Citazioni e aforismi di Walt Whitman

Io celebro me stesso, io canto me stesso,
e ciò che io suppongo devi anche tu supporlo
perché ogni atomo che mi appartiene è come appartenesse anche a te.
(da Canto di me stesso)

Tutte le verità attendono in tutte le cose,
esse non affrettano nè ostacolano il loro manifestarsi
(da Canto di me stesso)

Io credo che una foglia d’erba non sia meno di una giornata di lavoro compiuto dagli astri(da Canto di me stesso)

A partire da quest’ora mi ordino libero di limiti e linee immaginarie. Vado dove voglio, totale e assoluto signore di me. Do ascolto agli altri, considerando bene quello che dicono. M’arresto, ricerco, ricevo, contemplo. Dolcemente, ma con volontà incoercibile, mi svincolo dalle remore che trattenermi vorrebbero. (da Song of the Open Road)

Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono vasto, contengo moltitudini… (da Canto di me stesso)

Se subito non mi trovi non scoraggiarti | Se non mi trovi in un posto cercami in un altro | In qualche posto mi sono fermato e t’attendo (da Canto di me stesso)

Note biografiche

Walter Whitman (1819-1892) è stato un poeta, scrittore e giornalista statunitense. È conosciuto per essere l’autore della famosa raccolta di poesie Foglie d’erba (pubblicata in diverse edizioni a partire dal 1855). Fu cantore della libertà (ma anche della sessualità e dell’omosessualità) e di un ideale visionario che pone l’uomo come momento centrale rispetto al senso di percezione e comprensione delle cose. Walt aveva 8 fratelli, due dei quali rivelarono ben presto notevoli handicap intellettuali. Dopo aver lavorato provando mestieri diversi, diventò tipografo a New York fino al 12 agosto del 1835 quando, a causa di un grosso incendio scoppiato in città che distrusse la tipografia, dovette abbandonare il lavoro. Divenuto insegnante, dovette abbandonare a causa di una relazione sessuale con un suo studente. Dopo altre parentesi come tipografo e come insegnante, si dedico per lo più all’attività giornalistica. Nel 1884 il poeta acquistò una casa a Camdem, nel New Jersey, e intorno a lui si raccoglie un gruppo di discepoli sotto il nome di “Whitman Fellowship” (“compagnia di Whitman”).   .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: