Sharon Salzberg – Il potere incandescente dell’amore

Coltivare il bene significa riscoprire il potere incandescente dell’amore, che è presente come potenzialità in tutti noi. Una vita risvegliata richiede una fondamentale revisione dell’immagine limitata che abbiamo del nostro potenziale. Dire che coltiviamo il bene significa sintonizzarci con una visione illimitata delle nostre potenzialità e usare gli strumenti della pratica spirituale per sostenere la nostra esperienza di quella visione, momento per momento.

Questa visione è sempre a disposizione, non importa quanto a lungo possiamo esser stati attaccati all’idea dei nostri limiti. Se entriamo in una stanza buia e accendiamo la luce, non ha importanza se la stanza è stata buia per un giorno o una settimana, oppure diecimila anni; noi accendiamo la luce ed essa si illumina. Non appena entriamo in contatto con la capacità d’amore e felicità, la luce (il bene) si accende.

Da. Sharon Salzberg, L’arte rivoluzionaria della gioia, Astrolabio Ubaldini, 1995.

Per approfondire:

amore

luce

letture di Sharon Salzberg

Vuoi ricevere gli aggiornamenti da Zen in the City?

(poi controlla l'email per confermare)
Ora condividi la tua esperienza lasciando un commento, gli altri lettori ne saranno felici!

L'arte rivoluzionaria della gioia. Il potere della gentilezza amorevole e il sentiero verso la libertà
Autore: Sharon Salsberg
Editore: Astrolabio Ubaldini
Data pubblicazione: 7 dicembre 1995
ISBN: 978-8834011843
In sintesi: La base su cui poggia la pratica dell’arte rivoluzionaria della gioia è la consapevolezza, ossia, come la definiva Krishnamurti, l’osservazione affettuosa della mente, momento per momento. Sharon Salzberg ci parla qui della pratica della benevolenza, o gentilezza amorevole, e ci insegna passo dopo passo a svilupparla nei riguardi degli altri e naturalmente anche di noi stessi. Non èdifficile infatti che si trovino maggiori difficoltà nel dirigere un’energia affettuosa di bene proprio verso di noi. Vengono analizzati anche gli stati mentali che ostacolano la benevolenza, come l’avversione, la rabbia e l’attaccamento e ci vengono offerti strumenti utilissimi per contrastarli (dalla recensione di Macrolibrarsi).
Zen in the City consiglia caldamente questo libro.

Libri di Sharon Salzberg:

[La foto è di Eddi van W., Germania]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: