Rilassarsi per addormentarsi

André Mouraux (Belgio), Grosse fatigueDentro ognuno di noi è sempre presente, in ogni momento, il bambino che siamo stati. Il Natale è proprio la festa che ci aiuta a ricordarlo. Il giorno in cui un bel pezzo di mondo festeggia un bambino. È bello addormentarsi proprio come bambini, senza pensieri sul passato o sul futuro. E così ho pensato che un mezzo che ci può aiutare a farlo è la tecnica del rilassamento profondo. Può capitare facilmente di addormentarci, mentre lo facciamo, e allora perché non provare a farlo apposta? Ho già pubblicato qui due registrazioni per il rilassamento profondo guidato: una con la voce di Sister Chan Khong, in inglese con traduzione consecutiva, l’altra con la mia voce, entrambe basate su un testo ideato dal maestro zen Thich Nhat Hanh. Ora ve ne propongo una realizzata apposta a questo scopo.

È una variante della versione pubblicata nel precedente articolo, sempre in formato mp3 da scaricare, ma senza il suono della campana all’inizio e alla fine, e con l’aggiunta di un ulteriore sottofondo musicale che mi pare appropriato, sempre del musicista armeno di tradizione Sufi, Djivan Gasparyan. Addormentarsi dichiarando il proprio amore per il corpo che ha bisogno di essere rilassato: ecco qualcosa che al bambino che è in noi farà sicuramente piacere.

Approfitto per riportare una citazione, ancora una volta, da Thich Nhat Han, tratta dal suo libro “La luce del Dharma”, scritto nel 1996.

Natale viene spesso descritto come la festa dei bambini. Sono sostanzialmente d’accordo, perché chi di noi non è o non è stato bambino? Il bambino dentro di noi è sempre vivo; forse non abbiamo avuto abbastanza tempo per prenderci cura di lui. Credo che possiamo aiutare il bambino dentro di noi a rinascere ogni giorno, perché il suo spirito è lo Spirito Santo, è lo spirito del Buddha. Non c’è discriminazione. Un bambino vive sempre nel presente, quindi è libero dalle preoccupazioni e dalle ansie per il futuro. Per questo motivo è molto importante che noi pratichiamo in modo da far rinascere il bambino che c’è in noi.


Rilassamento profondo per addormentarsi (mp3 – 20′)

Consiglio pratico: clicca sul link col tasto destro del mouse e poi scegli la voce: “Salva destinazione col nome…”

[La foto iniziale è di André Mouraux]

Altri articoli che potrebbero interessarti:

3 commenti

  1. Luca scrive:

    Grazie Paolo e buon Natale.

  2. Marita scrive:

    ciao Paolo,
    volevo passare il tuo dono a un amico … ma mi sembra che l’audio sia lo stesso che avevi già pubblicato. infatti inizia con una campana e finisce con una campana … magari sono io che ho fatto confusione ma magari puoi controllare?
    grazie tutto!

  3. paolosub scrive:

    Oooops!
    Grazie Marita, il link puntava all’altro file. Ora è quello giusto, mi scuso con tutti quelli che, negli ultimi 4 giorni, hanno scaricato il file.
    paolo

Rispondi