Taggato: letture

Joseph Goldstein – Cos’è il samsara

Samsara è un termine che, sia in pali sia in sanscrito, significa ‘perpetuo errare’, ovvero il vagare nei cicli interminabili dell’esistenza. Secondo gli insegnamenti del Buddha, percorriamo ciclicamente tutti i regni dell’esistenza, dai più elevati ai più infimi, fino a...

Stefano Bettera – Siamo troppo abituati al cielo

È davvero curioso vedere come la nostra mente applichi a ogni espressione un atteggiamento giudicante e separativo e filtri ogni concetto, ogni parola, per metterlo a posto in una casellina del cervello. Ma l’idea che la vita sia solo sofferenza...

Sharon Salzberg – Il potere incandescente dell’amore

Coltivare il bene significa riscoprire il potere incandescente dell’amore, che è presente come potenzialità in tutti noi. Una vita risvegliata richiede una fondamentale revisione dell’immagine limitata che abbiamo del nostro potenziale. Dire che coltiviamo il bene significa sintonizzarci con una...

Alan Watts – Così l’ansia vanifica il piacere sessuale

Si potrebbe pensare che l’esempio più lampante della bestialità e animalità dell’uomo civilizzato sia la sua passione per il sesso, ma in realtà in essa non c’è quasi niente di bestiale o animale. Gli animali hanno rapporti sessuali quando si...

Ajahn Sumedho – Prendere le cose come vengono

All’inizio la pratica può essere molto noiosa; ci si sente disperatamente impacciati, come un chitarrista alle prime armi. Quando si comincia a suonare le dita sono goffe; sembra un’impresa impossibile, ma poi, con l’esercizio, ci si impratichisce e diventa facile....

Shunryu Suzuki-roshi – Niente di speciale

Mi piacerebbe parlare di quanto sia bello fare meditazione [zazen]. Il nostro intento è solo quello di osservare questa pratica continuamente. Questa pratica cominciò dai tempi dei tempi e continuerà nel futuro per sempre. A rigor di termini, un essere...

Stefano Bettera – Ascoltare i suoni senza disturbarli

Ajahn Sumedho, un monaco buddhista Theravada americano della tradizione della Foresta, racconta che quando si trovava in Thailandia nel monastero del suo maestro Ajahn Chah, continuava a lamentarsi perché durante le sedute di meditazione veniva disturbato o da un canto...

Christina Feldman – Quando meditare

Non si può prescrivere un tempo da dedicare alla meditazione. Tutto ciò che possiamo fare è ritagliarci uno spazio specifico nell’arco della giornata per la nostra pratica. Molte persone trovano utile cominciare la giornata con un momento di calma e...

Alan Watts – Diventa ciò che sei

È detto che la massima saggezza consiste nel distacco, o per usare le parole di Chuang-tzu: «L’uomo perfetto impiega la sua mente come uno specchio: non afferra nulla; non rifiuta nulla; riceve, ma non trattiene». Distacco significa non avere rimpianti...