Taggato: osho

Osho – Abbandonate il passato

A volte qualcuno viene da me e chiede: “Come devo considerare il karma che deriva dal passato, dalle vite passate?”. Io affermo che è possibile diventare illuminati in un solo istante, per cui mi chiedono: “Se è come dici, cosa...

Elena Kalis, Conch

Osho – Essere come bambini è l’unico modo di vivere

Se riesci a diventare di nuovo un bambino, hai raggiunto tutto. Se non riesci a diventare di nuovo un bambino, ti è sfuggito tutto. Un saggio è un bambino nato due volte. I bambini nati una volta sola non sono...

3

Perché pubblichiamo le letture di Osho

Le letture di Osho pubblicate su Zen in the City non piacciono a tutti, lo so, perché Osho è un personaggio controverso. Ma aver visto il bellissimo film Turner, in questi giorni al cinema, mi ha rafforzato nell’idea che sì,...

0

Osho – Osservare la mente

Si tramanda una storia bellissima, che amo molto… Un giorno il Buddha stava attraversando una foresta. Era un afoso giorno d’estate e aveva molta sete; disse ad Ananda, il suo discepolo più vicino: «Ananda, torna indietro. Cinque o sei chilometri...

0

Osho – È sufficiente essere testimoni

Ti ho sempre sentito dire: “Smetti di fare. Osserva”. In seguito, molto tempo dopo, ti ho sentito dire che la mente dovrebbe essere il servo e non il nostro padrone. Sembra non ci sia altro da fare se non osservare....

0

Osho – Essere semplicemente

Essere semplicemente, senza alcun pensiero nella mente; essere semplicemente, senza alcun contenuto nella consapevolezza: uno specchio che non riflette alcunché, oppure che riflette solo il nulla – questo è vera meditazione, questo è dhyana. È un dono del divino. Per riceverlo, occorre...

2

Ridere, una pratica di meditazione

È difficile dedicarsi alla risata in modo artificioso, ma, visto che, di occasioni per ridere, ce ne sono quasi sempre, a disposizione, possiamo assumerla di proposito come sana pratica da perseguire. Un bel brano di Virigina Woolf, recentemente apparso sul...