Autore: Paolo Subioli

osservare la precarietà degli obiettivi

Osservare la precarietà degli obiettivi

Vi è mai capitato di osservare un giovane gatto quando si trova all’aria aperta? È continuamente alla ricerca di piccoli animali da catturare o di elementi con cui giocare. Si mette a inseguire un insetto, poi vede una lucertola e...

meditazione sull'impermanenza del cibo

Meditazione sull’impermanenza del cibo

Comprendere tramite l’esperienza diretta l’impermanenza – ossia il fatto che tutto senza eccezioni cambia di contino – è molto importante per affrontare gli stati d’ansia legati alla precarietà. Può darsi che il problema sia il lavoro troppo incerto, può darsi...

meditazione sull'impermanenza corpo

Meditazione sull’impermanenza del corpo

L’impermanenza, ossia il fatto che non ci sia nulla che non sia soggetto a cambiamento, è una realtà per certi aspetti evidente, per altri difficile da accettare fino in fondo. Il modo più diretto per comprendere e accettare l’impermanenza è...

etica del rating

Etica del rating

Pubblicare giudizi, rating e commenti sui prodotti offerti dalle grandi piattaforme tecnologiche, come Amazon o Google può avere una significativa valenza etica. E in ogni caso riequilibra il bilancio energetico tra dare e avere.

regalare password a persona amata

Regalare una password alla persona amata

Un regalo molto prezioso che si può fare alla persona amata, a Natale o per il suo compleanno, è la password per avere libero accesso ai propri account online: Facebook, Google, l’e-mail, e così via. È un regalo che equivale a dire alla persona: “non ho alcun segreto per te”.

Commentare articoli come pratica d'amore

Commentare articoli come pratica d’amore

Commentare articoli online o post su Facebook può costituire un’importante pratica di gentilezza amorevole, benefica per se stessi e gli altri, contribuendo in modo sostanziale a cambiare in meglio la nostra mente estesa collettiva e di conseguenza il mondo.

Meditazione su Facebook

Meditazione su Facebook

Vuoi salvare questa pagina tra i tuoi Preferiti?Fai il login o registrati.

on/off

On/Off

Volere sempre fare qualcosa è una fonte inesauribile di problemi. La costante disponibilità di un dispositivo digitale alimenta il nostro desiderio di fare più cose di quante ce ne possiamo permettere. Ma c’è una soluzione molto semplice.

staccare lo smartphone

Staccare lo smartphone

Un esercizio per stabilire un rapporto più sano con il proprio dispositivo digitale e consentire alla mente di ritrovare quello stato nel quale può conoscere se stessa.