Autore: Sharon Salzberg

Rituale di gratitudine per il cibo

Quando mangiamo abbiamo la grande opportunità di sperimentare concretamente l’interconnessione che ci lega agli alti esseri, umani e non. Sharon Salzberg propone di trasformare questo momento in una meditazione.

Perdonare se stessi per un errore compiuto

Essere indulgenti con se stessi per gli errori compiuti è molto più difficile che con gli altri. Ma questa pratica proposta da Sharon Salzberg ci aiuta a guardare noi stessi con gli occhi della comprensione e dell’amore.

Praticare la gratitudine nelle piccole cose

Questa pratica di vita proposta da Sharon Salzberg consiste nel trovare piccoli momenti durante la giornata per praticare la gratitudine e l’apprezzamento nei confronti delle persone con cui interagiamo.

Meditazione sulla compassione (Sharon Salzberg)

Questa meditazione sulla compassione proposta da Sharon Salzberg mira a purificare e trasformare la nostra relazione con la sofferenza, che sia la nostra o quella degli altri, per riconoscerla, aprirci ad essa e risponderle con tenerezza.

Meditazione sul respiro

Questa pratica classica di meditazione – proposta qui in una variante di Sharon Salzberg – è pensata per approfondire la forza della concentrazione ed esercitarci a essere gentili con noi stessi.

Gentilezza amorevole verso i gruppi

Sharon Salzberg propone di inviare la metta a differenti gruppi di persone, per comprendere i nostri concetti di divisione, sciogliere le barriere che abbiamo sostenuto e spostarci verso l’unificazione con tutti gli esseri.

Frasi di gentilezza amorevole (metta)

La pratica di Metta, o gentilezza amorevole, prevede la recitazione di frasi beneauguranti rivolte a se stessi e agli altri. Ecco le formulazioni proposte da Sharon Salzberg.

Il momento magico

Sharon Salzberg pone l’accento sul momento in cui – mentre meditiamo – ci accorgiamo di esserci distratti e torniamo al momento presente. È un momento magico, che ci dà l’occasione di praticare la gentilezza e il non giudizio verso noi stessi.

Meditazione sull’equilibrio

Questo esercizio ideato da Sharon Salzberg permette di sperimentare direttamente l’equilibrio tra le due dimensioni, tipiche della meditazione, di tranquillità ed energia, calma e vigilanza, rilassamento e investigazione.

Pratica di metta del benefattore

Sharon Salzberg propone questa variante della pratica di gentilezza amorevole, o metta, rivolta verso qualcuno per cui abbiamo grande rispetto o gratitudine; una persona che nei testi buddhisti è conosciuta come il ‘benefattore’.