Autore: Thich Nhat Hanh

Meditazione del cuore

In questo esercizio proposto dal maestro zen Thich Nhat Hanh, sono riassunte diverse caratteristiche tipiche del suo insegnamento: generare pensieri positivi, contatto con il corpo, consumo consapevole.

Pratica del Ricominciare

La Pratica del Ricominciare è da adottare quando nascono difficoltà nelle relazioni all’interno di un gruppo di pratica o di una famiglia e qualcuno si sente ferito o nutre risentimento.

Meditazione in memoria di Thich Nhat Hanh

Il testo di questa meditazione guidata è stato proposto nei giorni successivi la morte di Thich Nhat Hanh (Thay) dalla comunità dell’Interessere, da lui stesso fondata.

Guardare in profondità l’impermanenza

Quest’esercizio del maestro zen Thich Nhat Hanh, basato su “gatha” o frasi guida, ci aiuta a riconoscere la natura impermanente di ogni fenomeno, compresi noi stessi, ma anche ad apprezzarne la bellezza.

Contemplazione dell’interdipendenza

Una meditazione proposta dal maestro zen Thich Nhat Hanh che ci aiuta a rispondere alla domanda cruciale “chi sono io?”, grazie alla visione profonda dei 5 “aggregati” di cui siamo fatti: corpo, sensazioni, percezioni, processi mentali e coscienza.

Meditazioni con i lavori domestici

Il maestro zen Thich Nhat Hanh propone di compiere in piena consapevolezza alcune semplici mansioni della vita quotidiana, proprio come se fossero pratiche di meditazione zen a tutti gli effetti.

Preparare il tè con attenzione

Thich Nhat Hanh con questo esercizio propone una versione semplificata e alla portata di tutti dell’antica tradizione zen della cerimonia del tè. Il fine è di sviluppare la presenza mentale e vivere pienamente ogni momento della vita.

Fare il bagno al rallentatore

Azioni semplici della vita quotidiana, come fare il bagno, possono diventare vere e proprie pratiche di meditazione. Per questo il maestro zen Thich Nhat Han suggerisce di farlo molto lentamente.