Categoria Esercizio: Creare pensieri positivi

Meditazione di gratitudine e di gioia

In questa pratica proposta da Jack Kornfield siamo invitati a coltivare intenzionalmente la gratitudine e la gioia, non in astratto, ma basandoci sulle nostre reali condizioni di vita.

Quattro immagini su cui meditare per nutrirsi e guarire

Questa poesia di Thich Nhat Hanh può essere utilizzata come meditazione guidata. È possibile prendere anche una sola di queste immagini e tenerla con sé durante la giornata lasciandosene nutrire.

La gioia della meditazione come nutrimento

Thich Nhat Hanh propone questa meditazione in 5 stadi, ciascuno dei quali ci consente di nutrire deliberatamente la mente con elementi positivi in grado di aiutarla ad affrontare la sofferenza e generare felicità.

Meditazione per l’eco-ansia

Una meditazione basata sul Tonglen che aiuta ad affrontare l’eco-ansia, ovvero il sentimento di paura, dolore e angoscia per le crisi ambientali e climatiche che affrontiamo oggi.

Ricordare la nostra bontà nei momenti difficili

Troppo spesso dimentichiamo le nostre qualità e crediamo di non meritare niente. Con questo esercizio Tara Brach ci aiuta a riscoprire il nostro potenziale più autentico.

Meditazione del cuore

In questo esercizio proposto dal maestro zen Thich Nhat Hanh, sono riassunte diverse caratteristiche tipiche del suo insegnamento: generare pensieri positivi, contatto con il corpo, consumo consapevole.

Pratica della Meraviglia

Chandra Livia Candiani propone di esercitarci al nostro innato senso dello stupore, che possiamo risvegliare in qualsiasi momento, purché se disposti a spogliarci della nostra presunzione di sapere.

meditazioone nutriment

La meditazione come nutrimento quotidiano

Con questo esercizio, il maestro zen Thich Nhat Hanh offre uno strumento prezioso del quale possiamo disporre in ogni momento della nostra vita. Ideale per i principianti e non solo.