Categoria Esercizio: Meditazioni mezzi di trasporto

meditazione in metropolitana

Meditazione in metropolitana

Rispetto ad altri mezzi, come l’autobus, la metropolitana consente di mantenere una certa stabilità fisica. Ed è anche un po’ più facile trovare posto a sedere. Si possono perciò sfruttare queste caratteristiche per arricchire ancora di più il repertorio di...

amore sull'autobus

Amore sull’autobus

Una variante della pratica di gentilezza amorevole (mettā) da adottare quando si viaggia su un mezzo pubblico. Non per passare il tempo, ma per trasformare il nostro cuore.

fare finta autobus fermo

Fare finta che l’autobus sia fermo

Come abbiamo fatto parlando delle pratiche per camminare in città, anche sull’autobus o sul tram possiamo giocare con le percezioni, immaginandoci che non sia il mezzo a muoversi nello spazio fermo della città, ma succeda esattamente il contrario, cioè che...

meditazione mezzo pubblico2

Meditazione su un mezzo pubblico

Per meditare in autobus o in metropolitana, si può cominciare dal respiro, il mezzo più facile per creare un collegamento tra la mente e il corpo. Dopo essersi resi consapevoli del respiro, è più facile passare ad osservare il corpo...

meditazione al semaforo - immersione

Meditazione al semaforo n. 3: immersione

Tra le varie possibilità di meditazione al semaforo, c’è quella di starsene lì a osservare tutto ciò che scorre davanti a noi, per prendere confidenza col meccanismo fondamentale che sta alla base della nostra attività mentale.

meditquanimitào - emaforazione al se

Meditazione al semaforo n. 2: equanimità

Il semaforo – nostro precettore zen ovunque disponibile – può essere anche un grande maestro di equanimità. E se lo frequentiamo con regolarità può persino insegnarci a vivere meglio.

meditazione al semaforo - rilassamento

Meditazione al semaforo n. 1: rilassamento

Quando siamo fermi con il nostro mezzo al semaforo, abbiamo una preziosa opportunità di praticare la meditazione. Ad esempio, possiamo approfittare del semaforo rosso per rilassare alcune parti fondamentali del nostro corpo.

meditazione 3 respiri

I tre respiri

L’esercizio dei tre respiri è proposto dai monaci di Plum Village, il centro di pratica dell’Interessere, la tradizione zen di Thich Nhat Hanh . Può essere praticato a diversi livelli ed è tanto semplice quanto efficace.