Categoria Esercizio: Pratiche sul posto di lavoro

osservare la precarietà degli obiettivi

Osservare la precarietà degli obiettivi

Vi è mai capitato di osservare un giovane gatto quando si trova all’aria aperta? È continuamente alla ricerca di piccoli animali da catturare o di elementi con cui giocare. Si mette a inseguire un insetto, poi vede una lucertola e...

rituali di focalizzazione

Rituali di focalizzazione

Leo Babauta, popolare blogger zen, suggerisce di adottare dei rituali in momenti specifici della giornata, per focalizzarsi meglio e ritrovare la concentrazione. Qualsiasi rito prevede il massimo assorbimento mentale da parte del partecipante e dunque aiuta a concentrarsi e a...

pausa pranzo in movimento

Pausa pranzo in movimento

Quanto tempo ti concedi per la pausa pranzo durante la giornata lavorativa? Probabilmente un tempo variabile tra mezz’ora e un’ora. Non passare tutto questo tempo seduto a tavola a chiacchierare coi colleghi! Anche se sono persone adorabili e vuoi loro...

ridurre le distrazioni sul lavoro

Ridurre le distrazioni sul posto di lavoro

Nonostante le sirene digitali non smettano mai di tentarci con continue proposte, è possibile prendere delle contromisure per limitare al massimo i gravi danni che questo continuo stato di distrazione comporta. Per noi, per le nostre famiglie e per le...

meditazione con le mani in movimento

Meditazione con le mani in movimento

Nell’ambito del programma Googler-to-Googler, Amy Colvin, già attiva come ”massoterapista” in una delle sedi dell’azienda californiana, ha aperto un corso di meditazione, con incontri della durata di 30 minuti, pensati sia per principianti che per esperti. Ciascun incontro comincia col...

meditazione sulla resilienza

Meditazione sulla resilienza

Una specifica meditazione sulla resilienza è stata sviluppata nell’ambito del programma ‘Search Inside Yourself’, il corso di meditazione che si tiene a Google.

ascoltare il proprio corpo

Ascoltare il proprio corpo

Se online, catturati dalla frenesia del fare, arriviamo a dimenticare di avere un corpo, è molto probabile che non ci rendiamo nemmeno conto di quanto siamo realmente stanchi. Tornare al corpo ci aiuta a rendercene conto

vedere la propria impazienza e fermarsi

Vedere la propria impazienza e fermarsi

Appena ti accorgi che la tua mente è catturata dall’impazienza, concentrati unicamente sul tuo respiro. Ad esempio, ripetendo mentalmente queste frasi: inspirando, so che sto inspirando; espirando, so che sto espirando. Se ti concentri solo sull’aria che entra e che...

meditazione al distributore automatico

Meditazione del distributore automatico

La presenza negli uffici di distributori automatici di bevande o merendine può essere lo spunto per una pratica, da aggiungere ai diversi spunti per una vita felice nel posto di lavoro.