Daniel Goleman – Testi scelti in italiano e libri

Daniel Goleman

Daniel Goleman (nato nel 1946) è un autore e giornalista scientifico, molto noto nel mondo della meditazione, sia per la sua attività divulgativa, sia per essere l’autore di un best seller in ambito psicologico-comportamentale, Intelligenza emotiva, stampato in 40 lingue diverse. Ha scritto a lungo per il New York Times, in tema di cervello e scienze comportamentali.  Oltre di intelligenza emotiva, Goleman ha scritto libri su argomenti come l’autoinganno, la creatività, la trasparenza, la meditazione, l’apprendimento sociale ed emotivo, la crisi ecologica e la visione del Dalai Lama per il futuro.

Nel suo primo libro, “The Varieties of Meditative Experience” (1977) (ripubblicato nel 1988 come “The Meditative Mind” e tradotto in italiano come “La forza della meditazione“), Goleman descrive circa una dozzina di diversi sistemi di meditazione. Ha scritto che “la necessità per il meditante di riqualificare la sua attenzione, sia attraverso la concentrazione o la consapevolezza, è l’unico ingrediente che non cambia nella ricetta per alterare la coscienza di ogni sistema di meditazione”.

Ecco cosa scrive di se stesso Daniel Goleman:

Trovo che nel corso degli anni la mia vita privata sia diventata sempre più importante per me, rispetto a quella pubblica, soprattutto perché gli anni mi permettono di passare meno tempo a correre e più tempo a essere. Trovo sempre di più che ciò che mi soddisfa ha poco a che fare con quanto bene l’uno o l’altro libro funzioni, anche se le buone opere a cui lavoro continuano ad avere molta importanza.

Mia moglie Tara ed io cerchiamo di trascorrere una buona parte del nostro tempo libero in ritiri di meditazione o viaggiando insieme in luoghi di cui godiamo e che nutrono questo lato della nostra vita. I semplici piaceri della vita – una passeggiata su una spiaggia, giocare con i nipoti, una buona conversazione con un amico – mi attraggono più degli onori o delle ambizioni professionali.

Come ho scritto in nel mio libro Intelligenza sociale: “La vitalità nasce dal puro contatto umano, specialmente da connessioni amorevoli. Questo rende le persone a cui teniamo di più una sorta di elisir, una fonte di energia in continua evoluzione. Lo scambio neurale tra un nonno e un bambino, tra amanti o una coppia soddisfatta, o tra buoni amici, ha virtù palpabili … la lezione pratica per tutti noi si riduce a: Nutri le tue connessioni sociali “.

(Da: danielgoleman.info)

Testi in italiano di Daniel Goleman

Daniel Goleman – Cos’è il sufismo musulmano

Per il sufi, la meditazione è essenziale negli sforzi del novizio di purificare il suo cuore. «La meditazione per un'ora», diceva un antico maestro sufi, «è meglio che il culto rituale per un intero anno». La meditazione sufi La principale...

Daniel Goleman – La tecnica della Meditazione Trascendentale basata sui mantra

La tecnica della Meditazione Trascendentale è basata sulla recitazione di un mantra, come ci spiega Daniel Goleman in questo testo divulgativo, per consentire alla mente di giungere alla "diretta esperienza della beatitudine". La tecnica della Meditazione Trascendentale di Maharishi Mahesh...

Daniel Goleman – L’intelligenza emotiva è fondamentale e per averla servono queste 5 qualità

L'intelligenza emotiva è composta da 5 diverse aree, corrispondenti a 5 qualità, che Daniel Goleman descrive in questo brano tratto dal suo libro più celebre, "Intelligenza emotiva". Alcuni psicologi — fra cui Robert Sternberg e Peter Salovey — hanno fatto...

Daniel Goleman – Analogie e differenze tra le varie tecniche di meditazione

Tra le varie tecniche di meditazione, c'è una minima base comune sul bagaglio di preparazione che occorre al meditatore. I sistemi qui passati in rassegna rappresentano d'intero spettro degli atteggiamenti possibili per come prepararsi attraverso un qualche tipo di purificazione:...

Daniel Goleman – Cos’è la Quarta Via di Gurdjieff e come funziona

La Quarta Via di Gurdjieff, spiega Goleman, è il cammino dell’«uomo astuto», che non si ritira dal mondo in meditazione solitaria, ma lavora sulla propria coscienza rispecchiandosi nelle relazioni. Il sistema spirituale che George I. Gurdjieff (1877-1948) portò nell'Occidente dopo...

Libri di Daniel Goleman

Se li acquisti da questi link, contribuirai alle spese di Zen in the City.