Deep Adaptation: affrontare la tragedia climatica con l’adattamento profondo

Potrebbero interessarti anche...

4 risposte

  1. paolitapablita ha detto:

    Grazie, Paolo, qui si entra davvero nel vivo. Ma dopo la meditazione davanti a Santa Maria Maggiore (anzi, dietro) ci sono state altre occasioni di incontro e conoscenza reciproca?

  2. Paolo Subioli ha detto:

    Dopo quella meditazione, di cui siamo stati tutti molto felici, molte persone del sangha hanno deciso di impegnarsi direttamente in Extinction Rebellion e stanno lavorando in particolare col gruppo che si occupa di “Cultura Rigenerativa”.

  3. sara ha detto:

    Molto bello quanto hai scritto. Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *