Eckhart Tolle – Frasi, libri, biografia e testi selezionati

Eckhart Tolle

Osservate qualunque pianta o animale e lasciate che vi insegni l’accettazione di cià che è, l’abbandono all’Adesso. Lasciate che vi insegni l’Essere. Lasciate che vi insegni l’integrità, che significa essere uno, essere se stessi, essere reali. Lasciate che vi insegni a vivere e a morire e a non fare del vivere e del morire un problema.

Frasi di Eckhart Tolle

Una selezione delle frasi, citazioni e aforismi che ci piacciono di più e che sintetizzano in maniera efficace il pensiero di Tolle.

La vita è il danzatore e noi siamo la danza.Eckhart Tolle, 'Un nuovo mondo'
Quando ascolti un pensiero, sei consapevole non solo del pensiero ma anche di te stesso come testimone del pensiero. Una nuova dimensione di coscienza è arrivata.Eckhart Tolle, 'Il potere di adesso'
Chiediti quale “problema” hai adesso, non l’anno prossimo, domani o tra cinque minuti. Cosa c’è che non va in questo momento?Eckhart Tolle, 'Il potere di adesso'
Ascoltando un’altra persona, cercate di non ascoltare soltanto con la mente, ma con l’intero corpo. Mentre ascoltate, percepite il campo energetico del corpo interiore. Ciò distoglie l’attenzione dal pensiero e crea uno spazio tranquillo che vi consente di ascoltare veramente senza interferenza da parte della mente. Così date spazio all’altra persona, spazio per esistere.Eckhart Tolle, 'Il potere di adesso'
Il piacere deriva sempre da qualcosa al di fuori di noi, mentre la gioia nasce dall’interno.Eckhart Tolle, 'Il potere di adesso'
Il passato vi fornisce un’identità e il futuro racchiude la promessa di salvezza, di appagamento sotto qualsiasi forma. Entrambi sono illusioni.Eckhart Tolle, 'Il potere di adesso'
L’ego non sa che la vostra sola opportunità per essere in pace è adesso. O forse lo sa e ha paura che voi possiate scoprirlo. La pace, dopotutto, è la fine dell’ego.Eckhart Tolle, 'Un nuovo mondo'
Una nuova specie sta sorgendo sul pianeta. Sta sorgendo ora, e sei tu!Eckhart Tolle, 'Un nuovo mondo'
La condizione umana: persa nei suoi pensieri.Eckhart Tolle, 'Un nuovo mondo'
Il più grande successo dell’umanità non sono le sue opere d’arte, la scienza o la tecnologia, ma il riconoscimento della propria disfunzione, della propria follia.Eckhart Tolle, 'Un nuovo mondo'
Anziché chiedere “cosa voglio dalla vita?”, una domanda più potente è “cosa vuole la vita da me?”Eckhart Tolle, 'Un nuovo mondo'

Libri di Eckhart Tolle

Biografia di Eckhart Tolle

Eckhart Tolle è un’insegnante e autore, molto noto nell’ambito della ricerca spirituale. Nato in Germania nel 1948, ha studiato nelle Università di Londra e Cambridge. Tolle ha dichiarato di essere stato depresso per gran parte della sua vita, fino all’età di 29 anni, quando ha subito una “trasformazione interiore”. Trascorse quindi diversi anni vagando “in uno stato di profonda beatitudine”, prima di diventare un insegnante spirituale. Si è trasferito a Vancouver, in Canada, nel 1995 e attualmente divide il suo tempo tra Canada e California.

Pubblicità

Ha iniziato a scrivere il suo primo libro, “Il potere di adesso“, nel 1997, raggiungendo la lista dei bestseller del New York Times nel 2000. I suoi libri sono stati tradotti in oltre 52 lingue. Attualmente è l’autore spirituale più popolare al mondo.

Tolle non appartiene ad alcuna tradizione spirituale in particolare. I suoi insegnamenti traggono spunto dal buddhismo Zen, dal Sufismo, dall’Induismo e dalla Bibbia. Lui stesso ha dichiarato: “Sento che in realtà il lavoro che faccio è un incontro del ‘flusso’ dell’insegnamento, se vogliamo chiamarlo così, di Krishnamurti e Ramana Maharshi.”

La caratteristica più peculiare di Eckhart Tolle è la sua capacità di sintetizzare – in modo molto diretto, comprensibile ed efficace – un mix insegnamenti di diverse tradizioni spirituali, specialmente orientali. In questo è estremamente in sintonia con lo spirito del nostro tempo. L’audacia e e l’accessibilità suo sincretismo spirituale sono, al contempo, fonti di critiche e di popolarità.

Testi di Eckhart Tolle

Eckhart Tolle – Il momento presente è tutto ciò che avete

Per Eckhart Tolle, bisogna capire in profondità che il momento presente è tutto ciò che abbiamo, rendere l’Adesso il fulcro principale della nostra vita.

Eckhart Tolle – Se sentiamo che ci manca qualcosa, prendiamocela con l’ego

L’ego, essendo derivato del sé, ha bisogno di identificarsi con cose esterne. Deve essere difeso e alimentato costantemente. Così ci sentiamo incompleti.

Eckhart Tolle – Verità assoluta e relativa

Verità assoluta e relativa si possono trovare solo all’interno di se stessi. Non certo nelle religioni e di chi ritiene di stare dalla parte della ragione.

Eckhart Tolle – Non preoccuparsi dei risultati di ciò che si fa porta gioia e serenità

Non preoccuparsi dei risultati delle proprie azioni è essenziale per avere gioia e serenità, dice Eckhart Tolle. Agire in base alla consapevolezza del momento presente porta presenza, tranquillità, e pace.

Eckhart Tolle – I due tipi di inconsapevolezza che tutti sperimentiamo

Tutti noi oscilliamo di contino fra l’inconsapevolezza ordinaria (il nostro stato normale) e l’inconsapevolezza profonda (quando le cose vanno storte)

Eckhart Tolle – Essere omosessuali facilita l’illuminazione

La consapevolezza di essere ‘diversi’ dagli altri aiuta a uscire dagli schemi, alzando il livello di consapevolezza al di sopra della media di chi li accetta senza discutere.

Eckhart Tolle – Non cercate la felicità

Se la cercate la felicità non la troverete perché cercare è l’antitesi della felicità, mentre quello che pensate crea in gran parte le emozioni che provate.

Eckhart Tolle – Cos’è l’illuminazione?

La miglior definizione di illuminazione l’ha data il Buddha stesso, quale ‘fine della sofferenza’: non è né un fine da raggiungere, né un’impresa sovrumana

Eckhart Tolle – Creare abbondanza non serve, perché è già in voi

L’abbondanza arriva solo a coloro che già ce l’hanno. Sembra quasi ingiusto, ma naturalmente non lo è. Abbondanza e scarsezza sono stati interiori.

Eckhart Tolle – Per gestire le emozioni, non dovete pensare, né usare la mente

Gestire le emozioni non è possibile attraverso l’attività della mente, dice Eckhart Tolle, perché si crea un circolo vizioso fra il pensiero e l’emozione, i quali si alimentano reciprocamente.

Eckhart Tolle – Osservare la propria mente quando pensa

Saper osservare la propria mente significa imparare ad ascoltare la voce interiore con imparzialità, senza giudizio e senza identificazione con i pensieri

Eckhart Tolle – Il tempo psicologico può impedirci di goderci la vita, ecco perché

Il «tempo psicologico» è l’identificazione con il passato e la proiezione compulsiva verso il futuro. Secondo Eckhart Tolle, esso trasforma la nostra vita in un bisogno ossessivo di arrivare, di raggiungere, di «farcela».

Vuoi salvare questa pagina tra i tuoi Preferiti?
Fai il login o registrati.

Pubblicità