Eckhart Tolle – Come rafforzare il sistema immunitario con la meditazione

rafforzare il sistema immunitario

È possibile rafforzare il sistema immunitario con la meditazione, sia dal punto di vista fisico che psichico, come spiega Eckhart Tolle, descrivendo anche un metodo pratico per rafforzare questo effetto.

Un beneficio apportato dalla pratica di meditazione a livello fisico è un grande rafforzamento del sistema immunitario, che ha luogo quando abitate il corpo. Più consapevolezza apportate nel corpo, più forte diventa il sistema immunitario. È come se ogni cellula si risvegliasse e si rallegrasse. Il corpo ama la vostra attenzione. È anche una potente forma di autoguarigione. Per la maggior parte, le malattie si insinuano quando non siete presenti nel corpo. Se il padrone non è presente nella casa, andranno ad abitarci tutti i tipi di personaggi loschi. Quando abitate il vostro corpo, sarà difficile per gli ospiti indesiderati entrarvi.

Non è soltanto il vostro sistema immunitario fisico a risultare rafforzato; anche il vostro sistema immunitario psichico migliora notevolmente. Quest’ultimo vi protegge contro i campi di forza mentali-emotivi negativi degli altri, che sono altamente contagiosi. Abitare il corpo vi protegge non erigendo uno scudo, ma aumentando la vibrazione di frequenza del vostro campo energetico totale, per cui ogni cosa che vibra a una frequenza inferiore, come paura, collera, depressione, eccetera, viene a trovarsi in quello che è praticamente un diverso ordine di realtà. Non entra più nel vostro campo di consapevolezza, o se lo fa non avete bisogno di opporre resistenza perché vi attraversa e basta. Non bisogna limitarsi ad accettare o a rifiutare ciò che dico; bisogna metterlo alla prova.

Vi è una meditazione di autoguarigione semplice ma potente che si può eseguire quando si sente la necessità di stimolare il proprio sistema immunitario. È particolarmente efficace se usata quando si avvertono i primi sintomi di una malattia, ma funziona anche con le malattie già consolidate se usata a intervalli frequenti e con intensa concentrazione. Inoltre controbilancerà eventuali perturbazioni del vostro campo energetico causate da qualche forma di negatività. Non è però un sostituto della pratica costante di essere nel corpo; altrimenti il suo effetto sarà solo temporaneo. Eccola qui.

Quando state senza fare niente per qualche minuto, e specialmente come ultima cosa di sera prima di addormentarvi e come prima cosa di mattina prima di alzarvi, potete «inondare» di consapevolezza il vostro corpo. Chiudete gli occhi. State distesi sulla schiena. Scegliete parti diverse del corpo su cui concentrare brevemente la vostra attenzione prima di tutto: mani, piedi, braccia, gambe, addome, torace, testa, eccetera. Percepite nel modo più intenso possibile l’energia vitale dentro tali parti.

Soffermatevi su ciascuna parte per una quindicina di secondi. Quindi lasciate scorrere alcune volte la vostra attenzione attraverso il corpo come un’onda, dai piedi alla testa e ritorno. Questo dovrebbe richiedere appena un minuto circa. Dopo di che cercate di percepire il corpo interiore nella sua totalità, come unico campo di energia. Sostenete questa sensazione per qualche minuto. Dovete essere intensamente presenti durante questo periodo, presenti in ogni cellula del corpo. Non preoccupatevi se la mente di quando in quando riesce ad attirare la vostra attenzione fuori dal corpo e vi perdete in qualche pensiero. Non appena notate che è successo, riportate semplicemente la vostra attenzione verso il corpo interiore.

Da: Eckhart Tolle, “Il potere di Adesso: Una guida all’illuminazione spirituale“, My Life, 2013.

Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale

Eckhart Tolle, Il potere di Adesso
Per intraprendere il viaggio nel potere di Adesso abbiamo bisogno di lasciare da parte la nostra mente ed il falso sé che questa ha creato: l'ego. Sebbene il viaggio sia pieno di sfide, Eckhart Tolle ci guida con un linguaggio semplice. Per molti di noi, lungo la via, vi sono nuove scoperte da fare: noi non siamo la nostra mente. Possiamo trovare l'uscita dal dolore psicologico. L'autentico potere umano si trova arrendendosi all'Adesso.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti da Zen in the City?

Inserisci il tuo indirizzo per ricevere notifiche alla pubblicazione di nuovi contenuti:

(ricordati dopo di cliccare sull’email di conferma)

[La foto è di Magicbowls, Russia]