Le istruzioni dettagliate di Joseph Goldstein per la meditazione Vipassana

Potrebbero interessarti anche...

4 risposte

  1. Beatrice ha detto:

    Profonda ed efficace

  2. Massimo ha detto:

    Una mucca rumina, sdraiata su un prato, in collina.
    Con il sole, con la pioggia, in estate o in inverno, rumina serena dal mattino alla sera.
    Non ha nemici, muove le orecchie solo per scrollarsi di dosso le mosche,
    guarda passare tutto e tutti con un’indifferenza serena…

    Qualcuno mi spiega, ed è una domanda molto seria,
    quale differenza ci sarebbe tra lei ed una persona che sia riuscita completamente nella meditazione Vipassana ?

    Non è uno scherzo, né una provocazione, credetemi,
    ma non riesco a togliermi questo esempio di dosso,
    che in verità era nato osservando il mio gatto
    mentre io provavo a fare Vipassana
    ed ho capito che lui, invece, ci riusciva già…

    Inoltre, altro dubbio metafisico,
    se nulla esiste se non come accidente casuale,
    che valore viene dato a parole quali omicidio o responsabilità ?

    Grazie a chiunque mi risponda sul serio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *