Audio-intervista al maestro zen Thich Nhat Hanh

Potrebbero interessarti anche...

4 risposte

  1. orchidea ha detto:

    grazie anche a voi per averci segnalato e dato l’opportunità di ascoltare questa bella intervista.

  2. Alessandra ha detto:

    Ascoltare la parole di Thay è come ascoltare l’acqua di un fiume che scorre, il soffio del vento tra le foglie di un albero, lo scrosciare della pioggia su un campo, l’alito stesso del respiro della terra. E’ suono ed è silenzio. E’ pace. Grazie Thay perchè ci guidi con tanta dolcezza.

  3. Antonella ha detto:

    È così stupendamente semplice ed a portata di mano…
    Grazie Thich Nhat Hanh…
    Grazie Sister Chan Khong…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.