Meditazione guidata – Dove ascoltarla, come praticarla

meditazione guidata

La Meditazione Guidata è una forma dei meditazione nella quale il praticante si lascia guidare dalle indicazioni di un insegnante o una persona esperta. La Meditazione Guidata viene praticata tradizionalmente dal vivo, ma sempre più spesso è la modalità tipica attraverso la quale i principianti si accostano alla meditazione tramite internet. Le meditazioni guidate online vengono rese disponibili sotto forma di testi scritti, di registrazioni audio o di video online.

In questo sito le meditazioni guidate sono disponibili in tutte e tre le forme: come testi di meditazioni guidate, audio e video inseriti negli articoli ai quali è possibile accedere da questa stessa pagina.

La Meditazione Guidata è molto importante nella fase di apprendimento della meditazione, dal momento che trovarsi a tu per tu con la propria mente può essere spiacevole, se non addirittura controproducente, quando non se ne conoscono i meccanismi di funzionamento. Per praticare la meditazione bisogna sapere come comportarsi durante la pratica, quali tecniche applicare e come eventualmente integrare la meditazione nella vita quotidiana.

Pubblicità

L’insegnante, guidando la meditazione, indirizza l’attenzione del praticante verso aspetti specifici, in base alla tecnica adottata, ma lo aiuta anche ad approcciarsi nel modo più opportuno quando si presentano inconvenienti come la distrazione, la sonnolenza, l’agitazione, la noia, il prurito o il dolore.

Pertanto è consigliabile seguire meditazioni guidate, all’inizio del proprio percorso di pratica, oppure quando si desidera apprendere l’approccio proposto da una scuola o un insegnante di meditazione specifico.

Meditazione Guidata, dove ascoltarla

Ascoltare una Meditazione Guidata oggi è molto facile, perché l’offerta online è assai ampia e variegata. Ce n’è per tutti i gusti: la Meditazione Guidata breve, la meditazione per l’ansia, per il rilassamento, per l’amore. Siti e app offrono meditazioni guidate in tutte le lingue.

A questo punto la domanda legittima è: dove posso ascoltare la meditazione guidata? La risposta è semplice: qui! Proprio in questa pagina, dove ne offriamo veramente un bel numero, per tutti i gusti.

Come prepararsi a una Meditazione Guidata

Nella Meditazione Guidata è l’insegnante che fornisce tutte le indicazioni e pertanto la cosa principale da fare è seguirne fedelmente le indicazioni. C’è una cosa però che spetta totalmente al praticante: creare le condizioni ambientali adatte per praticare la meditazione.

Per prima cosa è molto importante prepararsi a dedicare tutta la propria attenzione alla meditazione guidata, senza fare altro nel frattempo, tipo guidare l’auto, svolgere le faccende di casa, camminare per strada. Iniziando in questo modo, si finirà ben presto per disaffezionarsi alla meditazione. La pratica richiede attenzione totale, perché è il momento in cui, nudi di fronte a ciò che accade nel momento presente in noi e attorno a noi, entriamo a diretto contatto con la verità delle cose. C’è una sacralità in questo che va rispettata, non per osservanza religiosa, ma perché la meditazione sia qualcosa di reale.

L’ambiente è essenziale, per praticare la meditazione, anche se è guidata e la seguiamo attraverso gli auricolari del telefono. L’ambiente deve essere tranquillo, sufficientemente silenzioso, tendenzialmente al riparo da eventi inaspettati, privo di distrazioni, visive e sonore. Per alcuni la casa risponde a tali requisiti, per altri si prestano meglio altri ambienti, compresi quelli all’aperto.

La postura fisica è altrettanto importante, perché la mente e il corpo sono un’unica entità strettamente interconnessa. Un corpo  in una postura consona facilita la concentrazione e il mantenimento dell’attenzione. Inoltre ostacola l’insorgere di impedimenti tipici come la sonnolenza e l’agitazione. A volte è l’insegnante stesso che dà indicazioni per la postura, all’inizio della meditazione guidata. Altre volte bisogna prepararsi da soli. Per questo consigliamo la nostra Guida completa alla postura di meditazione.

La postura mentale non va trascurata, perché conta almeno quanto quella fisica. Prima di praticare, chiediamoci perché lo facciamo e cosa ci ha portati a farlo. È il momento di essere totalmente sinceri con noi stessi. Il mio consiglio è di non praticare per stare meglio, ma per imparare a vedere più chiaramente.

Il tempo a disposizione deve essere quello necessario. Questo è facile, perché di solito si sa quanto durerà una Meditazione Guidata. Prima di praticarla, è bene lasciare una zona cuscinetto di tranquillità. Cioè non interrompere un’attività intensa – sia mentale che fisica – per dedicarsi subito alla meditazione, ma lasciare il tempo alla mente e al corpo di acquietarsi. Bastano pochi minuti. Anche dopo la meditazione, è bene lasciare passate ancora del tempo, per sentirne gli echi.

Il telefono, inutile dirlo, deve essere spento o in modalità aereo. Anche la modalità vibrazione rappresenterebbe una distrazione del tutto superflua.

Quando la Meditazione Guidata non serve

A questo punto, è necessario specificare onestamente in quali casi la Meditazione Guidata non serve. Badate bene che la maggior parte dei siti che offrono meditazioni guidate non dicono questa parte della verità, che è necessario conoscere proprio per accostarsi nel modo più efficace alla Meditazione Guidata. I casi in cui se ne può fare a meno, secondo me, sono due.

  • Quando non si ha esperienza di meditazione, ma la si vuole usare per risolvere un problema contingente e specifico, come l’ansia, lo stress, il dolore fisico, una delusione amorosa, la perdita di una persona cara, eccetera. La meditazione è molto utile in tutti questi casi, ma solo se è una pratica continua che viene coltivata per anni e anni. In tal caso, è in grado di trasformare il nostro approccio alla realtà e renderci in grado di affrontare qualsiasi difficoltà della vita. Ma all’inizio il suo effetto non è così potente. Non credete a chi vi promette miracoli.
  • Quando, al contrario, si ha abbastanza esperienza, o quanto meno si è capito in cosa consiste la meditazione, è bene procedere da soli e affidarsi al silenzio per rimanere a diretto contatto con la mente e con il corpo. La vera meditazione si fa così, in una dimensione di curiosità e scoperta per tutto ciò che viene o, in alternativa, di totale assorbimento nel momento presente. Ma questa necessità di staccarsi dalla guida – come un uccellino che deve lasciare il nido per imparare a volare – la si capisce da soli. Può capitare invece di sperimentare tecniche nuove o diverse, e allora è un altro modo di ricorrere alla Meditazione Guidata, completamente diverso.

Trova la Meditazione Guidata che fa per te:

C’è n’è veramente per tutti i gusti!

Inspirando, mi sento come un fiore

Ecco un altro esercizio di meditazione audio-guidata, anch’esso basato su uno schema proposto da Thich Nhat Hanh nel libro Lo splendore del loto. Si tratta, anche in questo caso, di un’attività adatta ai principianti, come ai più esperti, con lo...

Meditazione dello scheletro bianco

La meditazione guidata dello scheletro bianco è una pratica antichissima, non macabra: ancora oggi consente di trovare un piacevole senso di rilassamento.

“Papà, ti senti libero come me?” – La meditazione guidata di Thich Nhat Hahn a Roma

Il maestro zen Thich Nhat Hanh ha guidato una meditazione in Piazza Navona, a Roma, il 18 marzo scorso. Come al solito molto profonda e piena di poesia. Ho registrato l’audio – qui disponibile in formato mp3 – in modo...

Come mentiamo a noi stessi: meditazione sul non voler vedere la realtà

Una meditazione guidata, con il testo completo, per aiutarci a capire l’atteggiamento di occultamento della realtà che adottiamo di continuo e come da questo può invece sorgere la pratica di meditazione più genuina.

Meditazione guidata sullo smartphone

Questa meditazione guidata sullo smartphone ti aiuterà a capire meglio cosa significa per te avere questo oggetto sempre vicino, ma anche ad utilizzarlo in un modo consapevole, che non danneggi più di tanto il tuo corpo, la tua mente e le tue relazioni con le altre persone.

Rilassamento profondo (e amorevole)

Rilassamento profondo guidato: una meditazione guidata per prendersi cura di sé stessi, riposarsi ed eliminare lo stress.

2 meditazioni per la paura a cui ricorrere nei momenti difficili

La meditazione per la paura può rivelarsi molto utile nei casi in cui veniamo investiti da un’emozione forte. Qui ve ne proponiamo due diverse, entrambe molto efficaci e ideate dal maestro zen Thich Nhat Hanh.

Meditazione guidata sul passato, il presente e il futuro

Una pratica molto utile e alla portata di tutti per cogliere l’essenza della meditazione: quella di consentirci di osservare in che modo la mente cerca di allontanarsi di continuo dal presente.

Meditazione d’amore (mettā)

La meditazione d’amore, o metta, è una delle più importanti pratiche buddhiste per guarire la propria mente attraverso la gentilezza amorevole.

Questa meditazione guidata della Grande Mente vi farà provare un grande senso di pace

Questa meditazione guidata, ispirata gli insegnamenti di Joseph Goldstein e di Shunryu Suzuki-roshi, unisce lo Zen e la Vipassana per entrare in contatto con la nostra dimensione più autentica.

Meditazione guidata: 3 minuti di Mindfulness

La meditazione dei tre minuti è una tipica pratica di Mindfulness che è possibile adottare ovunque e in ogni momento della giornata, che condensa le cartteristiche principali della meditazione, per venire incontro soprattutto alle esigenze dei principianti

Felicità è il camminare

Una delle più belle versioni di meditazione camminata del maestro zen Thich Nhat Hanh, che ci aiuta a superare la nostra concezione dualista della realtà.

Celebrazione dello stare bene

Quando stiamo male ci lamentiamo, ma quando stiamo bene neanche ci facciamo caso! Questa ‘celebrazione dello stare bene’ è una meditazione guidata che ci aiuta a gioire del nostro corpo quando stiamo bene. E per certi versi anche quando non stiano troppo bene…

Rilassarsi per addormentarsi

Rilassarsi fino al punto di addormentarsi dolcemente è possibile con questa meditazione guidata, che ci fa accudire noi stessi come fossimo bambini.

Meditazione guidata dell’Onda

La meditazione guidata dell’onda è una pratica ideale per chi vuole imparare cos’è la meditazione e capire quanto sia potente per conoscere se stessi.

Le 5 frasi che fanno stare bene ovunque

Il titolo può sembrare ambizioso, ma quella che propongo qui è una semplice e persino breve pratica di meditazione che realmente è in grado di trasformare in benessere qualsiasi situazione, mentre si sta seduti, in piedi, sdraiati o camminando. È basata...

Rilassamento guidato con il body scan

Questo body scan guidato in italiano è finalizzato al rilassamento di ogni singola parte del corpo, prendendo spunto dalle pratiche della mindfulness.

Amore per se stessi: una meditazione guidata che ha tutto ciò che ti serve

Questa versione particolare della meditazione di mettā ci aiuta a capire che l’amore per se stessi è il presupposto dell’amore per gli altri.

Guarire con la meditazione guardando in profondità

È possibile guarire con la meditazione? Non da tutto, certamente, ma di sicuro da ciò che ci rende infelice ed è profondamente radicato nella nostra mente. Questo esercizio di meditazione guidata – che si può svolgere anche da soli, grazie...

Meditazione sui miei genitori presenti in me

Questa meditazione guidata ci aiuta ad approfondire un aspetto fondamentale della nostra esistenza: il legame intimo e profondo che ci lega ai nostri genitori. Un legame che non riguarda solo il rapporto che abbiamo (o abbiamo avuto) con loro, ma...

Chi siamo e da dove veniamo? Il segreto è in un seme di mais

La risposta alla domanda ‘ Chi siamo e da dove veniamo’ può essere trovata in un discorso di Thich Nhat Hanh, semplice quanto profondo.

Meditazione al tramonto

La meditazione al tramonto è una pratica molto semplice e al tempo stesso fondamentale per capire i fenomeni base della nostra esistenza. Ma è anche piacevolissima e adatta a essere praticata d’estate

Tutto cambia di continuo: meditiamoci sopra

In questo post è disponibile da scaricare, una meditazione guidata sull’impermanenza, una pratica molto utile per migliorare la propria vita. Cogliere la realtà mutevole e impermamente di tutte le cose è infatti la via maestra per la liberazione dalla sofferenza,...

Amore senza confini: una meditazione guidata

L’amore senza confini è una realtà che può essere sperimentata direttamente, grazie a questa meditazione guidata di ‘metta’.

Meditazione guidata: il mio maestro è un fiore

Questa meditazione guidata ci consente di trasformare il fiore in maestro, tramite il quale entrare in contatto con le nostre più vere qualità personali.

Meditazione guidata del testimone sul ponte

Questa meditazione guidata del testimone sul ponte, la cui animazione è tratta dalla app Zen in the City, è un esempio molto efficace per capire cos’è la meditazione e come si svolge effettivamente. È sufficiente immaginarsi di salire sopra un...

Meditazione camminata guidata per i momenti qualsiasi

In questa versione della meditazione camminata concentriamo tutta l’attenzione su ciò che proviamo attraverso il corpo. In tal modo, possiamo stare realmente col momento presente e scoprire ciò che c’è.

La meditazione come nutrimento

Meditazione guidata ispirata agli insegnamenti del maestro zen Thich Nhat per assaporare la gioia pura della meditazione e nutrire il corpo e la mente.

Rilassamento profondo

Una delle forme di “rilassamento profondo” più interessanti ed originali, tra quelle che ho sperimentato, è questa di cui vi propongo qui la registrazione audio, guidata da Sister Chan Khong. Il rilassamento profondo è una delle pratiche fondamentali nell’ambito sia...

Un aiuto per coltivare la visione profonda

Meditazione guidata per coltivare la visione profonda, tratta da un discorso del maestro zen Thich Nhat Hanh.

Meditazione guidata sui sentimenti negativi

Anche se cerchiamo di nasconderli, persino a noi stessi, tutti proviamo sentimenti ‘negativi’ come rabbia, invidia o gelosia. Conoscerli aiuta a capirli.

Meditazione guidata: impermanenza del corpo

Questa meditazione guidata sull’impermanenza del corpo ci aiuta a facilitare la nostra comprensione di una delle caratteristiche più importanti della realtà e della nostra vita: l’impermanenza. Assolutamente tutto, senza eccezioni, è impermanente, ma tendiamo con facilità a dimenticarcelo…

Meditazione guidata del ricominciare da capo

Ricominciare da capo non è quasi mai facile, perché ogni volta che riteniamo di aver sbagliato ci sentiamo come intrappolati, condannati dalle azioni passate a dover scontare una qualche pena. Questa meditazione guidata ci aiuta a farlo

Meditazione guidata sul non sé: ‘Dimorare nella pace del non dove essere’

Questa meditazione guidata di Paolo Subioli sul non sé aiuta a sperimentare il sollievo che si prova quando riusciamo a liberarci dall’idea infondata di essere separati dal resto della realtà e di poter avere il controllo della situazione.

Come richiamare alla mente le proprie qualità

Sta per arrivare il Natale, giorno dedicato alla nascita e alla rinascita in ognuno di noi. Perciò vi propongo una meditazione guidata molto efficace, che ci aiuta a riconoscere le qualità che abbiamo già dentro, in modo che possano crescere...

Audioguida per calmare rabbia e paura

Una meditazione che aiuta a calmare rabbia e paura,le emozioni tra più distruttive della nostra vita.

Meditazione guidata sulla nostra vulnerabilità

L’epidemia del coronavirus ci ha fatto improvvisamente scoprire quanto siamo fragili e vulnerabili. Grazie alla pratica, possiamo abbracciare questo sentimento e lasciarlo andare…

Thich Nhat Hanh – Meditazione del sassolino

La meditazione del sassolino di Thich Nhat Hanh aiuta a entrare in contatto con la capacità che tutti abbiamo già di trovare la pace e la quiete interiore.

Meditazione guidata: La musica del respiro consapevole

La musica del respiro consapevole è una meditazione guidata ispirata al maestro zen Thich Nhat Hanh e basata sul modello delle Formazioni Mentali.

Meditazione della montagna

La meditazione della montagna di Jon Kabat-Zinn è una delle forme di meditazione guidata più note. Qui è disponibile la registrazione del testo in italiano.

Il piacere di essere qui, ora, con il mio corpo

Una meditazione guidata ottima per i principianti e per tutti coloro che vogliano riscoprire la base essenziale della consapevolezza: il contatto, qui e ora col proprio corpo.

Meditazione guidata sulla solitudine

Un’esplorazione a tutto campo sul tema della solitudine, la condizione che ci consente di vedere le cose molto più chiaramente, con una proposta ci pratica individuale, basata sull’osservazione diretta del corpo e della mente.

Meditazione guidata sulla mancanza di controllo

Attraverso l’osservazione del corpo e della mente, questa meditazione guidata ci aiuta a prendere consapevolezza del fatto che in realtà non possiamo avere il controllo su quasi nulla della nostra vita.

Meditazione guidata per lasciare andare le distrazioni

Questa meditazione guidata, ideata da Sharon Salzberg, ci aiuta a lasciare andare le distrazioni usando una semplice formula che ci consente pure di vedere l’inconsistenza dei pensieri

Meditazione sulla consapevolezza del respiro

Quella disponibile qui da scaricare, è una meditazione guidata che pone la consapevolezza sul respiro. Il respiro è un’attività che compiamo di continuo, in modo spontaneo, per lo più senza che ce ne accorgiamo. Porre l’attenzione al respiro consente di...

Meditazione guidata: un aiuto per iniziare

Vi propongo una meditazione guidata utile per iniziare a prendere confidenza con questo tipo di pratica: un file audio in formato mp3, da me registrato, che si può scaricare ed utilizzare come guida. La meditazione proposta è molto breve (circa...

Meditazione sulla consapevolezza senza giudizio

In questa meditazione sulla consapevolezza ci esercitiamo ad osservare tutto per quello che realmente è, senza sovrapporre giudizi personali, i quali inevitabilmente distorcono la realtà.

Radicamento e flessibilità: meditazione guidata

Questa meditazione guidata su radicamento e flessibilità ci aiuta a trovare la stabilità a partire dal corpo percependo al contempo la connessione col cielo.

[La foto è di Karolina Grabowska, Polonia]

Vuoi salvare questa pagina tra i tuoi Preferiti?
Fai il login o registrati.

Pubblicità