Nasce il Sangha di Zen in the City, ecco come sarà

13 risposte

  1. Marco Rivara ha detto:

    Complimenti per l’impegno e la dedizione. Marco

  2. paolo schifano ha detto:

    Come diciamo a Torino: a la fait un travajun! Complimenti. Spero di riuscire a fare parte di questa comunità e auspico che i tuoi sforzi possano essere ricompensati …

  3. Luce Maria Vergaro ha detto:

    Sono felice di questa iniziativa.
    attendo di capire come pagare .
    grazie mille

  4. Luce Maria Vergaro ha detto:

    sto tentando di registrarmi , ma non me lo consente !
    ho messo l’indirizzo mail e la password.

  5. Giuditta ha detto:

    Grazie Paolo per il tuo lavoro sempre puntuale e sapiente!

  6. Francesca ha detto:

    Ecco e’ proprio quello che volevo fosse il nuovo Zen and the City.Grazie Paolo per l’entusiasmo sano e fattivo che trasmetti.Aspetto l’inizio di questo viaggio.

  7. fabiana ha detto:

    Grazie per questa iniziativa “in evoluzione”. Bene! E grazie a Paolo per il grande l’impegno .

  8. marco zaccheo ha detto:

    Bene

  9. Lucia Coluccia ha detto:

    Grazie ancora per tutto questo lavoro. Grazie per aver espresso al meglio la libertà nella pratica. Grazie per lasciare la partecipazione economica libera e allo stesso tempo responsabile. Non si poteva fare meglio di cosi, a mio parere. Grazie per tutto l’amore nel voler costruire, mantenere e condividere tutta questa passione.

  10. Ornella ha detto:

    Iniziativa bellissima . Grazie Paolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *