Percorso di Meditazione di 12 settimane

percorso di meditazione

Un percorso di Meditazione di 12 settimane

Questo percorso di meditazione è stato progettato per chi svolge una vita mediamente “normale”, con le sue occupazioni che tendono a saturare la giornata tipo, ma non vogliono rinunciare a praticare. In particolare per chi pensa che la pratica non sia una qualsiasi occupazione residuale, al pari di un hobby come gli altri, ma un’attitudine destinata a trasformare radicalmente la propria vita. Stiamo parlando di una trasformazione positiva, naturalmente.

Il percorso di meditazione è alla portata di tutti, perché per seguirlo non c’è bisogno di alcuna esperienza pregressa di meditazione. Ma è anche per tutti gli altri, i praticanti con più o meno esperienza. Nel corso delle 12 settimane vengono infatti proposti altrettanti temi, che vengono approfonditi nel corso dei 7 giorni, con una serie di approfondimenti e di attività ad hoc.

Struttura del percorso di meditazione

Ognuna delle 12 settimana è strutturata come segue.

Pubblicità
  1. Un tema che fa da filo conduttore alla settimana e che viene approfondito man mano che si mettono in pratica le diverse proposte.
  2. Un esercizio di meditazione sul tema. Tipicamente si tratta di esercizi adatti ad essere svolti durante la giornata, nei diversi contesti.
  3. Indicazioni per la vita quotidiana, per esercitarsi sul tema nel corso delle proprie attività tipiche.
  4. Una gatha, cioè un verso recitato mentalmente, in sincronia con il respiro, come supporto alla pratica di consapevolezza, da recitare in una specifica situazione nel periodo dei 7 giorni.
  5. Un suggerimento per incarnare lo spirito della pratica e del Dharma nella propria vita, adottando un opportuno atteggiamento mentale.
  6. Una lettura, sempre relativa al tema della settimana, tratta dal libro di uno dei grandi maestri del nostro tempo.
  7. Una meditazione guidata, di cui viene proposto sia l’audio, sia il testo, per essere eventualmente riproposta in un gruppo di pratica.
  8. Una poesia per approfondire il tema in modo meno razionale ma più profondo.

Perché questo percorso di meditazione

L’idea di svolgere un percorso continuativo è molto coerente con le specificità della pratica di meditazione. La meditazione, per essere efficace, deve essere regolare e continuativa. Farlo ogni tanto e in modo sporadico non porta un cambiamento visibile nella propria vita. Mentre meditare regolarmente e farlo seguendo un metodo è il modo migliore per legare la teoria, cioè il dharma, alla pratica.

Le 12 settimane servono inoltre a dare una progressione al percorso di meditazione, approfondendo temi chiave in successione. Rispetto al singolo tema non viene proposta una speculazione di carattere intellettuale ma, al contrario, una serie di attività per incarnare il tema nella propria vita reale. Soltanto con l’esperienza diretta è possibile capire veramente gli insegnamenti legati alla meditazione. Farlo in maniera guidata è di certo un aiuto sostanziale.

A chi è rivolto questo percorso

Come già detto, il percorso è valido per tutti, principianti e praticanti esperti. Possono usufruirne solo gli iscritti al Sangha di Zen in the City di livello Praticante e Contemplante. Tale iscrizione da diritto anche ad altri servizi utili, come ad esempio:

  • il calendario di tutti i ritiri di meditazione che si fanno in Italia, unico e sempre aggiornato, compresi tutti i più grandi centri, da Pomaia a Pian dei Ciliegi all’Ameco;
  • la ricerca di praticanti per città, regione e pratica preferita;
  • il più grande archivio in italiano di esercizi di meditazione ricercabili per argomento e per beneficio;
  • una sala di meditazione online nella quale praticare ogni giorno in silenzio insieme agli altri;
  • incontri settimanali online di pratica con approfondimento di tematiche, lezioni di meditazione, incontri con personaggi rilevanti;
  • corsi e percorsi personalizzati di meditazione;
  • indice tematico per orientarsi nello sterminato archivio di Zen in the City.

Iscriviti al Sangha, se già non l’hai fatto, per poter accedere ai contenuti del percorso. Riceverai le indicazioni direttamente nella tua casella email.

Iniziare a meditare con il Percorso di Meditazione

A questo punto è normale chiedersi se questo percorso è adatto a chi desidera iniziare a meditare, non avendo alcuna esperienza in tal senso. Non sarebbe più adatto un corso ad hoc per principianti? La risposta è: non necessariamente. Per qualcuno può darsi che lo sia, ma in questo percorso vengono proposti esercizi di meditazione semplici, alla portata di tutti e comprensibili da chiunque.

Nella meditazione ciò che conta di più non è la tecnica, ma l’intenzione. Non c’è bisogno di essere degli “esperti” in materia, non serve essere dei virtuosi delle tecniche di meditazione, ammesso che sia possibile. Quello che conta più di tutti è la motivazione che c’è dietro la scelta di intraprendere un cammino come quello basato sulla meditazione. La giusta motivazione facilita quel processo di liberazione da una visione egocentrica che è il frutto principale della meditazione.

Come accedere al Percorso di Meditazione

Per accedere al percorso e iniziare subito le pratiche proposte, è necessario essere iscritti a Zen in the City con un livello di Praticante o di Contemplante. Se clicchi nel pulsante che segue, troverai 3 proposte. La seconda e la terza sono quelle che danno accesso al percorso di meditazione e a tanti altri servizi che vedrai elencati.

Dopo aver provato i primi esercizi, avrai una settimana di tempo per pensarci bene, perché la prima settimana è gratuita. Dopo costa un’inezia, ma la scelta è solo tua.

[La foto è di Polina Tankilevitch, Russia]

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Pubblicità