Silvio Anselmo – A volte sento in cuore

A volte sento in cuore

La poesia “A volte sento in cuore” di Silvio Anselmo ci presenta il quadro che abbiamo di fronte agli occhi di continuo, ma che stentiamo a riconoscere come ineluttabile: il perpetuo alternarsi di gioie e dolori della vita. La gratitudine scaturisce dall’accettarlo senza riserve.

A volte sento in cuore

Di Silvio Anselmo

A volte sento in cuore
una leggerezza
un’apertura
un vento …
la grazia di una fiducia
accettante
che sa far festa
con la natura
squillante bellezza e furore
che avvolge e travolge
fiorente di gioia, dolore
e speranza.
La Vita sentita
con accesa baldanza!

Pubblicità

Ecco, ora lo so:
si può stare
col sole che sorge
la notte stellata
e la Maga in agguato
senza pensare alla ventura
di essere in balia del gioco
di questa infinita energia
perché di quel movimento
siamo legge e coscienza
che ci unisce al tutto
nel senza tempo..

Da: Silvio Anselmo, “La sfida della vita”, Edizioni La Parola, 2021.

[La foto è di Puwadon Sang-ngern]

Conosci la nostra collezione di Poesie sulla Meditazione?

Marco Guzzi – Fuori legge

Marco Guzzi in questa poesia esprime una visione dell’amore che nasce dal creare spazio in se stessi e dare tempo al maturare.

Thich Nhat Hanh – Contemplazione del non andare e non venire

Una poesia del grande maestro zen che ci offre una visione della morte leggera e persino divertente.

Charles Bukowski – Il cuore che ride

Il cuore che ride di Bukowski è un inno all’ottimismo e un invito a non lasciarsi travolgere dalle avversità della vita. Per riuscirci, dobbiamo riconoscere la meraviglia che già siamo.

Jon Kabat-Zinn – Cosa significa sdegno? Un modo poco saggio di reagire

Cosa significa sdegno? per Jon Kabat-Zinn è un modo poco saggio di reagire agli avvenimenti, che crea un’inutile separazione tra noi stessi e gli altri.

Fernando Pessoa – Non sto pensando a niente

Fernando Pessoa, in “Non sto pensando a niente”, ci offre una rappresentazione di uno stato mentale ben noto a chi pratica la meditazione: cessare le attività di pensiero e sentirsi pienamente nel flusso della vita.

Silvio Anselmo – La speranza

Questa poesia svela la dimensione della speranza come qualcosa che non nasce da una fede cieca, ma che va coltivato interiormente.

Jeff Foster – Non voglio che tu sia perfetto, voglio che tu sia vero

Non voglio che tu sia perfetto, voglio che tu sia vero, dice Jeff Foster in questa poesia che inneggia ad accettare ogni imperfezione

Naomi Shihab Nye – Gentilezza

Naomi Shihab Nye parla della Gentilezza, in questa poesia, evitando di esaltarla come virtù senza averne evidenziato il presupposto necessario: la nostra capacità di vedere il dolore e imparare ad affrontarlo.

Silvio Anselmo – Potere

Accettare l’impotenza nel confronto con le cose mi dà un potere inaspettato: così non mi sento più sigillato e il cuore canta e fluisce con tutto ciò che accade in gioiosa libertà. Da: Silvio Anselmo, “Il viaggio. Desiderio d’infinito –...

Josè Saramago – Com’è fondo il silenzio

Com’è fondo il silenzio tra le stelle. Non un suono di parola si propaga, né cinguettio di favolosi uccelli. Ma là tra quelle stelle, dove siam un astro ricreato, là si sente quell’intimo rumore che apre le rose.   Da:...

Jack Kerouac – Come meditare

Jack Kerouac, in “Come meditare” apre una finestra su un mondo oggi lontano: una generazione alla ricerca di un senso nuovo della vita, servendosi di tutti gli strumenti possibili, meditazione compresa.

Silvio Anselmo – La parola

La parola pur fascinosa non può cogliere in pieno il volto segreto della realtà; lo può sfiorare e dar aria al cuore ma conserverà le stimmate dell’illusione e un sentire nel profondo di inestirpabile frustrazione.   Da: Silvio Anselmo, “Il...

Vuoi salvare questa pagina tra i tuoi Preferiti?
Fai il login o registrati.

Pubblicità