Silvio Anselmo – Silenzio mentale

Thomas Leuthard, London Calling #19

Nel silenzio mentale
lo spazio profondo
dell’interiorità
rivela una presenza
che consola
misteriosamente
la bramosia di senso
e la precarietà esistenziale.

In quel silenzio una pace
una pienezza unificata.

 

Da: Silvio Anselmo, “Il viaggio. Desiderio d’infinito – Poesie“, Edizioni La parola, 2014.

Pubblicità

Per approfondire:

[La foto è di Thomas Leuthard, Svizzera]
Pubblicità