Autore: Patrizia Cavalli

poesia di Patrizia Cavalli

Patrizia Cavalli – Condannata a essere umana

Patrizia Cavalli, in questa poesia, sembra voler affrontare il difficile tema dell’apparente esistenza di un sé, un io, in parte separato e in parte unito agli altri, che rivendica il proprio ruolo, ma è in realtà inafferrabile.

Patrizia Cavalli - Immobile

Patrizia Cavalli – Immobile

Patrizia Cavalli con questa poesia esprime un sentire che va molto oltre la auto-rappresentazione a cui siamo abituati per rapportarci al mondo e vede se stessa non come un’entità separata dal resto della realtà e ad essa in qualche modo “superiore”.