La via del non attaccamento. La pratica della meditazione vipassana

La via del non attaccamento. La pratica della meditazione vipassana

Dhiravamsa, La via del non attaccamento. La pratica della meditazione vipassana
Approdato a Londra come monaco buddhista ligio all'ortodossia theravada, Dhiravamsa si rese conto che il mondo occidentale offriva un orizzonte culturale vasto e ricco, e che la meditazione buddhista aveva bisogno di eliminare tutto ciò che era legato a esotismi di stampo orientale. Decise dunque di abbandonare l'abito monacale, e ogni riferimento a specifiche tradizioni religiose. Si ispira principalmente a Krishnamurti e alla psicologia occidentale.

Questo libro è stato segnalato da Giuseppe Ciardiello con la seguente motivazione: Semplice, lineare e profondo. Mi ha aiutato molto a chiarirmi alcuni momenti di meditazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this review: