Taggato: essere semplicemente

maestro zen

Alan Watts – Come riconoscere un vero maestro zen

I maestri zen sono del tutto umani. S’ammalano e muoiono; conoscono la gioia e il dolore; hanno ire e malumori e altre piccole “debolezze” di carattere proprio come ogni altro, e non sono ignari dell’amore né di un rapporto pienamente...

Sander Spolspoel, sas-ipad

Jon Kabat-Zinn – Connettersi con se stessi

Si parla sempre di connessione, di potenzialità di collegamento; e il collegamento con noi stessi? Stiamo diventando così connessi con tutti gli altri da non trovarci mai lì ove siamo in realtà? In spiaggia con il cellulare all’orecchio: siamo davvero...

rochelle hartman, In my new office 1

Natale, la gloria di non rendere conto a nessuno

L’esperienza di non dover rendere conto a nessuno , neanche a se stessi, è bellissima e almeno il giorno di Natale possiamo permetterci il lusso di provarla, per dimorare nella dimensione dell’essere semplicemente

0

Osho – Essere semplicemente

Essere semplicemente, senza alcun pensiero nella mente; essere semplicemente, senza alcun contenuto nella consapevolezza: uno specchio che non riflette alcunché, oppure che riflette solo il nulla – questo è vera meditazione, questo è dhyana. È un dono del divino. Per riceverlo, occorre...