Tema: anatta

Contemplazione del Non Sé momento per momento

Questo esercizio consiste nel contemplare separatamente le nostre varie componenti, o aggregati (corpo, sensazioni, percezioni, formazioni mentali e coscienza) per trovarvi la dimensione del “non sé” (anattā).

Vedere ciò che è esterno come “non mio”

Un esercizio per esercitare il senso del “non sé” (anattā) attraverso la contemplazione di fenomeni che percepiamo come “esterni” a noi, come gli oggetti e le altre persone, e lasciare andare il senso di possesso.