Taggato: mente giudicante

0

Meditare è esattamente come fare una telefonata a se stessi

Meditare è come fare una telefonata a se stessi. Gli amici e le persone a cui voglio bene voglio sentirle spesso, per sapere come stanno, che fanno e che passa loro per la testa. Più sono persone a cui tengo, più spesso li voglio sentire, possibilmente tutti i giorni. Chi non telefona almeno una volta al giorno alla persona amata?

Jack Kornfield – Ci sono 2 modi per osservare i pensieri

La psicologia buddhista ci aiuta a lavorare con i pensieri in due modi importanti: primo, ci insegna a riconoscere il contenuto dei nostri pensieri. Secondo, ci insegna a riuscire a scioglierci dai loro intricati legami. Esaminando il flusso dei pensieri...

Jack Kornfield – Perché non bisogna credere ai propri pensieri

Quando osserviamo il processo costante e ripetitivo della nostra attività di pensiero vediamo quanto abitualmente quel processo generi un senso di « io » e « l’altro ». Lo sciamano Yaqui Don Juan insegnava al discepolo Carlos Castaneda: « Parli...