Taggato: fermarsi

David Whyte – Basta così

La semplice azione di fermarsi e stare con ciò che c’è nel momento presente ci può consentire di incontrare la vita in tutta la sua pienezza, come evoca David Whyte in questa poesia.

Robert Frost

Robert Frost – Sostando presso dei boschi in una sera di neve

Fermarsi è uno degli atti fondamentali della vita, che consente di guardare dentro se stessi. Robert Frost in questa poesia celebra il momento della sosta, con la sua magia nella quale si mescolano sorpresa, incertezza e contemplazione.

fermarsi

Thich Nhat Hanh – Fermarsi

Fermarsi, nella nostra vita indaffarata, è molto importante, per Thich Nhat Hanh. Perché fermarsi è vedere, e vedere aiuta a fermarsi. Sedersi, fermarsi, essere se stessi: e poi incominciare da lì. Questo è meditare.

meditazione di un momento

Meditazione di un momento

Sempre per fermarsi e tornare al corpo, un’altra bella tecnica è quella della “meditazione di un momento”, divulgata da Martin Boroson. La meditazione in un momento consiste nell’imparare a fermarci istantaneamente per renderci conto della situazione e ritrovare la calma....

stop una risposta allo stressallo stress

STOP, una risposta allo stress

A volte è proprio il caso di fermarci e possiamo farlo intenzionalmente, decidendo di eseguire un esercizio come STOP, ideato da Elisha Goldtein nell’ambito della sua versione del programma MBSR per la riduzione dello stress.

rituali di focalizzazione

Rituali di focalizzazione

Leo Babauta, popolare blogger zen, suggerisce di adottare dei rituali in momenti specifici della giornata, per focalizzarsi meglio e ritrovare la concentrazione. Qualsiasi rito prevede il massimo assorbimento mentale da parte del partecipante e dunque aiuta a concentrarsi e a...

campana della consapevolezza

Mindfulness Bell

La “Campana di consapevolezza” è un applicativo software che consiste in una campana che suona ogni tanto, in base a criteri che ciascuno può definire a piacimento. Ascoltando il semplice suono della campana si tralascia per un momento il lavoro e si entra in contatto col momento presente.

ascoltare il proprio corpo

Ascoltare il proprio corpo

Se online, catturati dalla frenesia del fare, arriviamo a dimenticare di avere un corpo, è molto probabile che non ci rendiamo nemmeno conto di quanto siamo realmente stanchi. Tornare al corpo ci aiuta a rendercene conto

vedere la propria impazienza e fermarsi

Vedere la propria impazienza e fermarsi

Appena ti accorgi che la tua mente è catturata dall’impazienza, concentrati unicamente sul tuo respiro. Ad esempio, ripetendo mentalmente queste frasi: inspirando, so che sto inspirando; espirando, so che sto espirando. Se ti concentri solo sull’aria che entra e che...