Taggato: concentrazione

Wonderlane, All things must pass. Statues of Buddha, Earth Touching mudra, reclining prior to Parinirvana, death, white flowering vines, the Buddha Walk Garden, Sakya Monastery of Tibetan Buddhism, Seattle, Washington, USA

Daniel Goleman – Analogie e differenze tra le varie tecniche di meditazione

Tra le varie tecniche di meditazione, c’è una minima base comune sul bagaglio di preparazione che occorre al meditatore. I sistemi qui passati in rassegna rappresentano d’intero spettro degli atteggiamenti possibili per come prepararsi attraverso un qualche tipo di purificazione:...

Ajahn Sumedho – La meditazione vipassana consiste nel lasciare andare

La concentrazione consiste nel rivolgere l’attenzione a un determinato oggetto e nel mantenerla focalizzata su un punto (ad esempio il ritmo tranquillizzante della normale respirazione) finché ci si immedesima con quel segnale e la percezione di un soggetto e un...

Martine Batchelor – La consapevolezza è un atto creativo

La Meditazione non  è fine a se stessa. La Meditazione può essere uno strumento, un metodo per aiutarti a raggiungere un fine. Nello stesso tempo non devi cercare di raggiungere alcunché, o qualche stato meditativo sottile (rarefatto), o una sorta...

0

Shunryu Suzuki – Concentrazione nella meditazione, ecco come fare

Concentrazione non significa tentare con tutte le proprie forze di osservare qualcosa attentamente. Nello zazen, se cercate di guardare un punto preciso, dopo cinque minuti già sarete stanchi. Questa non è concentrazione. Concentrazione significa libertà. Quindi il vostro sforzo non...

2

Meditazione guidata dell’Onda

La meditazione guidata dell’onda è una pratica ideale per chi vuole imparare cos’è la meditazione e capire quanto essa sia potente per addestrarci a prendere confidenza con le nostre emozioni, grazie all’osservazione delle sensazioni del corpo. Abbinando le tecniche zen e...

1

Meditare ad occhi aperti

Se vedi una persona meditare, in genere ti sembrerà che tiene gli occhi chiusi. Ma tu sai che le percezioni molto spesso sono erronee, e infatti la realtà è che quegli occhi a volte sono chiusi, altri socchiusi. Perché la scelta di...